Sabato 10 dicembre – Manocalzati

10-dicembre-fancelli

CASTELLO DI SAN BARBATO

Ore 17.30 Convegno “Presentazione GAL Irpinia – Sannio”

 

Ore 18.30 Concerto classico HISTORIE DU TANGO

Daniela Rossi, violino Massimo Santostefano, fisarmonica Federica Marchionni, pianoforte Francesco Cicconi, contrabbasso Pina Di Tocco, ballerina Leonardo Rossi, ballerino

 

PROGRAMMA

A. Piazzolla: Chau Paris; Rio Sena; Milonga en Re; Yo soy Maria; Oblivion; Fracanapa; Ave Maria; Primavera; Jeanne e Paul; Ciquilin; Libertango

R. Galliano: Tango pour Claude

Il Quartetto nasce per rendere omaggio alla figura Luciano Fancelli, virtuoso della fisarmonica, dedicandosi al suo repertorio affiancato ad uno repertorio classico e di musica contemporanea. Ma è l’incontro con la musica di Piazzolla che avvicina il Quartetto al “Tango Nuevo”. E’ amore a prima vista: il Quartetto calca i più importanti teatri d’Italia e d’Europa riscuotendo ovunque ovazioni da parte del pubblico e unanimi consensi della stampa. L’uscita del cd “Despues de Tango” segna la definitiva consacrazione del gruppo collocandolo tra i più originali e profondi interpreti della musica di Piazzolla. Molti compositori di chiara fama hanno dedicato al gruppo brani di musica contemporanea ma anche ispirati al tango. Continuamente in tournée trovano comunque il tempo per lavorare al loro prossimo lavoro discografico che sta per vedere la luce; e già la curiosità degli addetti ai lavori è grande… Il Quartetto ha collaborato con Michele Placido, David Riondino, Franco Petracchi, Luis Bakalov, Elio Pandolfi, Orchestra Sinfonica dell’Europa Unita, Camerata del Titano della Repubblica di San Marino, Orchestra Sinfonica di Terni, Orchestra Tartini, Orchestra Sinfonica Guido d’Arezzo, Orchestra Sinfonica di Catanzaro, Orchestra sinfonica di Perugia etc.

Ore 19.30 degustazione enogastronomica