Martedì 20 dicembre – Candida

20-dicembresatorduo

CHIESA DI MARIA Ss. ASSUNTA IN CIELO

Ore 18.30 Concerto classico: SatorMusic

Paolo Castellani, violino

Francesco Di Giandomenico, chitarra

 

Il tango dai primordi fino alla trascendenza… uno straordinario viaggio sonoro per scoprire i luoghi, i colori e le storie del tango; dal periodo classico, nel quale il movimento e il ballo danno forma alla musica, scandendone cadenze e respiri, alla rivoluzione compiuta da Piazzolla, nella quale la musica trascende sé stessa, emancipandosi dalla danza e diventando musica pura, senza spazio e senza tempo. … e sullo sfondo, filtrate, emergono le città di Buenos Aires e Montevideo e le storie delle comunità immigrate e migranti.

 

G. Matos Rodriguez: La Cumparsita

E. Donato: A Media Luz

A. Villoldo: El Choclo

J. Plaza: La Payadora

P. Castellani: Preghiera

P. Castellani: SatorTango

A. Piazzolla: Oblivion

A. Piazzolla: Adios Nonino

A. Piazzolla: Escualo

A. Piazzolla: Muerte del Angel

 

Apprezzato da critica e pubblico per “…l’energia, la carica emotiva e il virtuosismo…” il Duo è internazionalmente riconosciuto come “…uno dei più entusiasmanti Duo oggi in Italia…” (Istituto Italiano di Cultura, Chicago). Premiato in molteplici concorsi (tra cui primo Premio al Concorso Internazionale “Le Note Sinfonie”, Primo Premio al Concorso Nazionale “Riviera Etrusca”, Secondo Premio al Concorso Internazionale “Luigi Vitti”), SatorDuo ha tenuto concerti in Italia, Europa e Stati Uniti, collaborando con importanti Istituzioni quali la Roosvelt University di Chicago, l’Ambasciata dell’Uruguay presso la Santa Sede, l’IILAMS (Istituto Italo Ibero Latino Americano) di Roma, St. Mary Le Bow (Londra), l’Università della Tuscia di Viterbo, l’Ambasciata dell’Uruguay in Italia, St. John’s Waterloo (Londra), l’Ambasciata di Cuba in Italia, ecc. Nel 2013 viene pubblicato nei principali stores on line (iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, ecc.) il cd omonimo che viene acquistato in Italia, Spagna, Olanda, Polonia, Germania, Ungheria, Belgio, Austria, Svezia, Grecia, Norvegia, Finlandia, Portogallo, Francia, Inghilterra, Svizzera, Turchia, Giappone, Taiwan, Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Russia, Perù, Costa Rica, Messico, Brasile, Argentina, Cile, Guatemala, Filippine, Hong Kong e Colombia. Dal 2013 la casa editrice Hyperprism (www.hyperprism.it) pubblica gli arrangiamenti di Satorduo. Nel 2014 il Duo registra, in prima esecuzione mondiale, “Creation Rejoices” del compositore americano Robert Hutmacher, per chitarra, violino e orchestra d’archi, insieme all’Orchestra da Camera di Perugia e sotto la direzione dell’Autore. Attualmente il Duo è impegnato nella presentazione del nuovo disco (con concerti in Italia, Stati Uniti ed Europa) e nella registrazione di nuovi brani che i compositori Antonio Rossi, Fernando Sulpizi e Robert Hutmacher hanno scritto per SatorDuo.